telefona-angiologo 380.7287208 - 06.8870041
Sei qui: HomeArticoliL'impotenza vascolare

Tag

Chi e' online

Abbiamo 31 visitatori e nessun utente online

335297
Oggi
Settimana
102
880
Ora 2017-09-23 16:23:43

Link utili

ipertermia italia il calore che cura il cancro

Physiolab Roma fisioterapia e riabilitazione 

 

L'impotenza vascolare

donna-uomoPer "impotenza erigendi" si intende una difficoltà di erezione del pene che arreca problemi nell'ambito della sessualità maschile.
 
Alla base di tale patologia possono evidenziarsi varie cause scatenanti.
 
A parte quelle di natura psicologica, che non essendo di mia competenza tralascio, vorrei ricordare che altri fattori vanno considerati: età, peso, abitudini alimentari, ecc.
 
 
Una delle principali cause di impotenza vascolare è l'ostruzione delle arterie iliache .

L'iliaca interna è il vaso che, diramando dall'aorta, arreca sangue alla pelvi e quindi alimenta, tramite un suo ramo, la dorsale del pene.

Appare quindi evidente come qualunque ostruzione e/o stenosi dei vasi iliaci, arrechi danno alla normale circolazione arteriosa e di conseguenza all'erezione.

Un Eco-color doppler dell'aorta addominale e delle iliache è quindi necessario per diagnosticare tale patologia, in presenza della quale sarà utile, con il consiglio medico, instaurare una terapia farmacologica che potrà attenuare ed in molti casi risolvere il problema.

Prof. Marco Blandamura
Chirurgo Vascolare




Per informazioni e appuntamenti 380.7287208 06 8870041